Redazione LiberaVeneto 13 agosto 2018
Giochi da tavolo: tipologie e obiettivi

Sono molteplici e diffuse le tipologie di giochi da tavolo. I giochi da tavolo possono essere basati su giochi di guerra, come il Risiko, su strategia, come il Monopoli, o addirittura su ragionamenti, come il Cluedo

Incentrati su logica, strategia e concentrazione, i giochi da tavolo sono alcuni tra i giocattoli che donano grande divertimento con poco. Tali giochi, definiti anche di società, sono in effetti adatti ad ogni età, poiché sono un passatempo capace di coinvolgere grandi e piccini. Non a caso, sono tra i primi giochi mai realizzati e che, negli ultimi 40 anni, hanno visto una diffusione tale da diventare sempre più utilizzati come divertimenti in gruppo. Tra i più importanti anche il Monopoli, già sviluppato a più riprese in diversi contesti: dallo storico, al culturale, serie tv o film o perfino dedicato ai bambini con personaggi Disney nonché più rari ma con la possibilità di reperire tali giocattoli online. Nel gioco sono contenuti, imprevisti, un percorso casellato che permette l’avanzamento nella partita. Può vedere la partecipazione di un massimo di 7 giocatori e lo scopo è quello effettuare compravendite di immobili, facendo perderne agli avversari. Un gioco che è basato sia sulla fortuna, ma anche sul ragionamento e tattica. Altra tipologia di gioco più leggera, ma grandemente basata sulla deduzione, è il Cluedo.

Giochi da tavolo: strategia e conoscenza

Dedicato al mistero e all’investigazione, il Cluedo si concentra sull’omicidio di un personaggio con lo scopo di scoprire il colpevole azzardando ipotesi su assassino, arma utilizzata e luogo del delitto. Dunque l’obiettivo è proprio quello di formulare l’ipotesi più corretta, eliminando gli avversari. Peculiari ma anche tipici sono i giochi di guerra come Risiko. Sebbene venga svolto in pochi giocatori, il classico gioco del Risiko è uno dei giochi da tavola più apprezzati dagli amanti dei giochi strategici: ha come intento quello di conquistare e raggiungere obbiettivi militari e territori. Il gioco si svolge su una plancia con la mappa del mondo, in cui a poco a poco e dribblando imprevisti e attacchi avversari, bisognerà spostare le proprie armate e conquistare nuovi territori. La vittoria va chi riesce ad acquisire la maggior parte delle zone.

Tuttavia, esistono anche giochi da tavolo che puntano solo alla propria conoscenza. Spesso, tale vendita di giocattoli online, offre diverse tipologie di giochi da tavola ma tra questi i più noti sono il Taboo e Pictionary e anche il classicissimo Scarabeo. Con minimo 4 giocatori, il gioco ha come obbiettivo la formazione di parole uniche e da più punti (da guadagnare proprio attraverso logica e conoscenza) in base ad alcune parole permesse dallo stesso regolamento. Dopo aver consumato tutte le lettere a disposizione, vince chi ha accumulato più punti. Differenti e con svolgimenti lineari, ogni gioco da tavola riesce a diventare così un ottimo passatempo basato solo sulle proprie qualità e su quelle dei giocatori presenti.