Redazione LiberaVeneto 26 gennaio 2018
Instagram lavora al stop-motion per le stories: partiti i test

L’app delle istantanee lavora alla funzionalità stop-motion per creare da più di una foto piccole gif animate da utilizzare anche nelle Stories. I test, appena cominciati, sono limitati a una stretta fascia d’utenti e dureranno solo qualche settimana. Rilasciato anche l’effetto Superzoom in occasione di Halloween

Ulteriori novità per l’app Instagram: dopo il Superzoom, aggiungerà anche lo stop-motion alle sue stories. È quello a cui stanno lavorando gli ingegneri della app più utilizzata per le istantanee. La nuova funzionalità, rivelata dal sito “The Verge”, consentirà a tutti i naviganti di realizzare Graphics interchange format animate (Gif) effettuando più di tre scatti. Le istantanee, poi acquisite in sequenza, potranno formare un’immagine animata, mini video, prima di essere condivise nelle Stories. In questi contenuti, che ogni utente può condividere con i suoi contatti per 24 ore, si potranno aggiungere filtri, effetti, stickers e frasi personalizzabili.

La novità, che in realtà in Italia prenderebbe il nome di “Passo uno”, è al momento solo in fase di test. Proprio per questo motivo, la funzionalità, è stata resa disponibile solo per un limitatissimo gruppo di utenti e solo per qualche settimana. I 250 milioni di utenti dell’app, all’incirca, per il momento non possono fare altro che attendere i risultati del test e godersi le ultime novità di Halloween.

L’effetto superzoom
Come ricorda anche il sito “The Verge”, non v’è certezza che l’azienda rilasci il nuovo effetto. Questo perché la nuova funzionalità potrebbe non essere resa nota: conclusi i test, infatti, i Ceo della app ne valuteranno i risultati e solo allora si deciderà se diffondere lo Stop-motion. Mentre l’azienda cerca di rinnovarsi prendendo le distanze da Snapchat, durante l’ultima settimana sono state rilasciate nuove funzionalità per personalizzare foto e Stories. Negli ultimi update ci sono i filtri di Halloween e il già citato Superzoom.

Rilasciato proprio questa settimana dalla società acquistata nel 2012 da Facebook, il Superzoom è un nuovo effetto per foto e Stories che permette di zoomare la foto appena scattata e di affiancarla alla prima foto in un divertente collage. L’effetto può essere corredata anche da musica thriller in occasione di Halloween. Inoltre sono stati aggiunti effetti e filtri a tema horror per trasformare i selfie con maschere da vampiro, zombie, fantasma e altri personaggi.